Pazzi musei

PAZZI MUSEI
guida alle collezioni più originali d’Italia

ISBN 978-88-99332-05-1
Pagg. 160
Euro 9,90 – spedizione gratuita

 AGGIUNGI AL CARRELLO→

Basta con le visite interminabili a sale e saloni pieni di vasi, cocci, reperti poco comprensibili e teste di marmo.
Se non ne potete più di pinacoteche immense, piene zeppe di tele (o di murales e installazioni) e vi è venuta voglia visitare posti unici e originali, che vi regalino un’esperienza culturale realmente alternativa, nel nostro Paese non avete che l’imbarazzo della scelta.
“Datemi un museo e ve lo riempirò” diceva il grande Pablo Picasso: le ingegnose menti degli italiani sembrano averne seguito l’insegnamento alla lettera, dando concretezza al principio per cui il museo è un luogo in cui l’oggetto diviene opera d’arte perché un pubblico possa goderne della vista.

L’Italia è infatti disseminata di piccoli e grandi musei particolari, strambi, unici e assolutamente originali.

Vi potremo trovare esposti scarponi, bambole, cavatappi, mummie, sassi… ma anche raccolte ben più impegnative, in un elenco straordinario e sorprendente.

Questa guida ha selezionato i più divertenti e spiazzanti, descrivendone nei dettagli l’origine, la storia, le collezioni che vi sono conservate e naturalmente dando tutte le indicazioni su come raggiungerli e quando visitarli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *