Cento domande per cento risposte

la difesa spiegata da un generale

di Stefano Cont

Introduzione del Ministro della Difesa, on Lorenzo Guerini

ISBN 9791259990549
Pagg. 176 – Euro 15,00 – spedizione gratuita

La guerra in Ucraina ha risvegliato l’attenzione di molti italiani nei confronti di un settore solitamente poco conosciuto e dibattuto, quello della Difesa

AGGIUNGI AL CARRELLO→

Ben poco è noto al largo pubblico di ciò che le nostre Forze armate fanno, il loro scopo, i compiti assegnati, come operano e quali sono i problemi principali.

In un linguaggio semplice e descrittivo, l’autore dà risposta alle 100 domande più comuni che la gente si pone su questo tema.

L’obiettivo è di far meglio conoscere la realtà della Difesa, al fine di stimolare una discussione approfondita e matura in merito a questa funzione fondamentale dello Stato, posta a tutela delle nostre libertà.

STEFANO CONT Generale di Divisione e già addetto alla cooperazione alla Difesa all’ambasciata italiana a Washington, è il nuovo direttore della divisione delle capacità, armamento e pianificazione dell’Agenzia europea per la difesa.
Nato a Trento, classe ’63, Stefano Cont vanta alle sue spalle una lunga carriera, a partire dal suo passato accademico che lo ha visto laurearsi in Scienze aeronautiche, politiche e militari presso l’Università Federico II di Napoli e la Midwestern State University (Usa), ottenendo poi il titolo di dottore in Scienze internazionali e diplomatiche presso l’Università di Trieste.
Ha servito nello Stato maggiore della Difesa come capo dell’Ufficio di pianificazione strategica e sviluppo delle capacità e poi come capo dell’Ufficio degli affari strategici.
Tra il 2013 e il 2018, è stato capo dell’Ufficio politico militare nel gabinetto del ministro della Difesa.
Ha servito come addetto alla Difesa e alla cooperazione alla Difesa a Washington, in qualità di rappresentante di più alto livello della Difesa italiana accreditato negli Stati Uniti, Messico e Canada.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *