Cum grano salis

Marinella

Una piccola storia ignobile

di Rossana Carturan

ISBN 9791280184269

Pagg. 192 – Euro 14,00 – spedizione gratuita

«Mio padre mi aveva fatto del male, certo, sia a me che a lei,
però era mio padre, solo quel padre avevo e si era dimenticato di noi».

 

AGGIUNGI AL CARRELLO→

Continue reading “Marinella”

marinella_200

Marinella

Marinella è un’adolescente cieca divenuta tale per mano del padre.
Sullo sfondo la strage di Bologna, pretesto per Teresa, madre di Marinella, di confutare la verità sulla menomazione della figlia. Quando le loro vite sembrano aver trovato la giusta serenità un evento inaspettato si presenterà loro, divenendo il preludio di un nuovo dramma.

Il 25 novembre ricorre la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, una giornata che ogni anno conta purtroppo sempre più vittime di violenza e femminicidi.
Questo ebook, pubblicato  in collaborazione con la Casa internazionale delle donne, servirà anche a raccogliere fondi. Il 50 per cento degli introiti andranno alla Casa internazionale delle donne di Roma che da anni si adopera affinché nessuna voce femminile sia lasciata nell’oscurità come Marinella.

 

Cum grano salis

Ebook

civico 22

di Rossana Carturan

 

il cadavere dimenticato

di Luca Albanese

 

 

l’ultima duchessa in campidoglio

di Rosella Bennati

 

 

il cammino delle streghe

del Collettivo Creativo Latina

 

l’avvocato argentino

di Roberto Settembre

 

 

La libertà macchia il cappottola libertà macchia il cappotto

di Antonello Loreto

 

i coccodrilli di ratzinger

di Giovanna Chirri

 

giornalismo come uscire dal ‘900

a cura di professionereporter.eu

 

antropocene – un museo –

a cura di Vittorio Pavoncello

 

l’italica madre

di Valeria Cavalli

 

lettere al fronte

Libro Collettivo

 

più forte della paura

di Antonella Napoli

 

la scelta gentile

di Antonella Benanzato e Silvia Pittarello

 

mosul melody

di Francesco D’Orsel

 

la casa delle ombre e delle luci

di Beatrice Minella

 

la fabbrica

di Rossana Carturan

 

fedeli alla linea

di Salvatore Martusciello

 

memoria violenta

a cura di Furio Colombo e Vittorio Pavoncello

 

il sangue di tommaso

di Paolo Pelizza

 

nervi a pezzi

di Mirko Mignone

 

 

Il principe e il leoneil principe e il leone

di Luca Casetta

 

Lupo e Lievelupo e lieve

di Loredana Frescura

 

Percorsi femminili a Romapercorsi femminili a roma

di Enza Plotino

 

Il giornalista partigianoil giornalista partigiano

di Silvia Resta

 

Il giorno del diavoloil giorno del diavolo

di Maurizio Piccirilli

 

paesaggi divini

di Valentina Venturi

 

uscimmo a rivedere le stelle…

Collettivo Creativo Latina

 

avevo 20 anni nel ’68

Simonetta Robiony

 

 

cose umane

Rosi Polimeni

 

 

#STAIZITTA GIORNALISTA!

Silvia Garambois e Paola Rizzi

 

ci abbiamo messo la faccia

Giovanni Lamberti

 

piccoli contagi

Renata Mambelli

 

 

i racconti della sesta luna

La compagnia di Moony

 

mergers and acquisitions

di Fabrizio Spagna

Mergers and Acquisitions è un manuale sulle operazioni straordinarie d’impresa scritto con un taglio fortemente operativo ma con un solido background scientifico. Pensato per tutti quegli operatori (imprenditori, banchieri e professionisti) che ogni giorno si confrontano con operazioni di crescita per linee esterne di imprese soprattutto in una logica cross-border, può essere letto con facilità da chi vuole addentrarsi nelle logiche in apparenza misteriose della finanza.
Il libro si apre con un colloquio con Marco Tronchetti Provera.

Acquistalo su Amazon

reiscriviamo all’albo i giornalisti ebrei radiati dal fascismo

 

il giornalista nell’età dello smartworking

 

profumo di fascismo e sali del mar morto

di Vittorio Pavoncello

clio e il mondo dele ombre

di Marco Tomatis

Il tesoro di carta

di Roberta Leporati e Silvia Giannì

IL NATALE È SERVITO

casta nera

di Sebastian Da

caso voronoff

di Francesco Basso

marinella

di Rossana Carturan

il clan delle femmine

Autrici Varie

il segreto del titano

di Giovanni Barlocco

La neve

di Gianna Besson

Saffran, ispettore Parodisaffran

di Giovanni Barlocco

La gemella sbagliatala gemella sbagliata

di Rossana Carturan

IL CUORE SUL MURO

di Marco Vallarino

Enza Plotinoattraverso le mie donne… io correvo

di Enza Plotino

la maestrina degli operai

di Edmondo De Amicis

Per essere felici, edizioni All Aroundper essere felici

di Rina Maria Pierazzi

Primo Maggio, edizioni All Aroundprimo maggio

di Edmondo De Amicis

il giornalino di gian burrasca

di Luigi Bertelli detto VAMBA

diario greco – in esilio volontario nell’egeo

di Macri Puricelli

vintage life

di Cristiana Crisafi

AFFONDATE LE NAVI

di Donatella Alfonso

Fotoreporter Marcello Geppettifotoreporter

di Vittorio Morelli

navi mute

di Giampiero Cazzato e Marco Di Milla

Pillole maledettepillole maledette

di Giulio Mola

dare il massimo

a cura di Maria Cristina Mantovan

La terza repubblica vista da un marzianola terza repubblica vista da un marziano

di Giancarlo Tartaglia

Non è un paese per mammenon è un paese per mamme

di Paola Setti

La liberazione della donna, All Aroundla liberazione della donna

di Anna Maria Mozzoni

Piove governo ladropiove governo ladro

di Ettore Maria Colombo

Vincere l'odio di Matteo Riccivincere l’odio

di Matteo Ricci

CORONAVIRUS E IL DILEMMA DEL DIAVOLO

di Ettore Ianì

LIbretto Biancolibretto bianco – Franciscus in cento parole

a cura di Lucia Visca – prefazione di Fernanda Di Monte

Destinazione Ravensbrückdestinazione ravensbrück

di Donatella Alfonso, Laura Amoretti, Raffaella Ranise

Carabinieri Kaputt!carabinieri kaputt! – i giorni dell’infamia e del tradimento

di Maurizio Piccirilli

LA ragazza nelLa foto

di Donatella Alfonso e Nerella Sommariva

malatempora

di Daniela Amenta

LA DOLCE VITA DI FRAKA

di Gianpietro Olivetto

il giornale è il mio amore

di Giancarlo Tartaglia

Paolo Murialdil’informazione tra riforma e controriforma

di Paolo Murialdi

Mato Tse Tung, Libretto rossolibretto rosso

Citazioni dalle opere del presidente Mao Tse-Tung

Agli italiani, Giuseppe MazziniAGLI ITALIANI – ALCUNE PAGINE DI GIUSEPPE MAZZINI

prefazione di Giancarlo Tartaglia