Pillole maledette

Pillole maledettepillole maledette – lo sport intrappolato dalle illusioni del doping

di Giulio Mola
prefazione di Xavier Jacobelli

ISBN 9788899332433
Pagg. 256
Euro 16,00 – spedizione gratuita

AGGIUNGI AL CARRELLO→

anche in ebook →

Si ingoiano pillole anche per cercare di vincere un premio di 8 euro,
o per guadagnarsi una foto sul giornalino del paese.

Questo non è sport. Questo è il marcio dello sport. Dove ci sono tanti colpevoli e troppi silenzi.

Ci sono i professionisti del doping, campioni e “fidati” gregari di tutte le discipline sportive, abituati a stare sotto i riflettori nel bene e nel male; e poi ci sono i dopati della domenica, atleti più o meno anonimi, spesso troppo giovani o troppo “stagionati” ma comunque sempre e solo in competizione con se stessi più che con l’avversario.
Falsi e imbroglioni i primi. Scellerati e spesso incoscienti i secondi.
Perché senza l’aiutino (che per i primi arriva anche grazie all’aiuto di mezzi sofisticati) tutti si sentono inferiori; perché invece di un bel piatto di pasta o una barretta di cioccolato questi individui hanno bisogno di pillole o iniezioni per sentirsi “competitivi“.
Le squalifiche non bastano. Le figuracce, spesso in mondovisione, neppure. Le morti e i malori improvvisi (anche) a causa dell’assunzione di certi farmaci o integratori non spaventano.
E sono sempre di meno quelli che hanno il coraggio di smettere, denunciare. O, peggio, autodenunciarsi. Questo libro racconta storie vere di atleti di ogni età dopati o costretti a doparsi. E poi pentimenti, sfoghi, accuse contro genitori ambiziosi e scriteriati e medici e dirigenti conniventi.

Giulio Mola, giornalista professionista dal 2004, è il responsabile delle pagine sportive di Qn-Il Giorno e ospite delle trasmissioni di TeleLombardia e Antenna Tre.
A Tuttosport dal 2002 al 2005 come redattore ordinario, ha partecipato al Processo di Biscardi su 7Gold e al Processo del Lunedì su Rai Tre.
Ha pubblicato, fra gli altri, L’Ultima partita (Frilli Editori, 2010), Pallonate mondiali (Sedizioni, 2014), Gli arbitri viaggiano da soli (Sedizioni, 2015) e libri su grandi personaggi come Mou (2010, Pagliai Editore) e Ibracadabra (2011, Pagliai Editore).
È Vicepresidente del Gruppo Lombardo Giornalisti Sportivi e ha svolto la funzione di docente al Master di Giornalismo W. Tobagi c/o UNIMI di Milano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *